Due aspirato: il foro “maledetto”

disperazione.jpg

Un problema che continuo a notare a lezione è che, prima o poi, tutti gli aspiranti armonicisti si incagliano in quel fastidiosissimo due aspirato. In alcuni casi si raggiunge addirittura la soglia della disperazione perché, come sicuramente avrai notato, quando si vuole fare blues il secondo foro aspirato è sempre tra i piedi.

È una questione che tutti affrontano, non ci si può scappare: quando si comincia ad utilizzare la prima ottava dell’armonica ecco che il secondo foro aspirato risponde male o, ancora peggio, non risponde proprio.
La prima cosa che viene in mente è “ecco, il negoziante mi ha fregato, mi ha rifilato un’armonica rotta!“. Sì, capita di pensare questo, ho fatto pure io lo stesso errore: alla terza armonica comprata mi sono reso conto che forse il problema non era il negoziante truffatore. Il difetto risiedeva in me, nella mia tecnica. Continua a leggere