Corso per l’Insegnante di Armonica

Copertina

 

Dopo tre anni di lavoro è finalmente pronto il
nuovo corso dedicato
agli insegnanti di armonica!

 

È già da un po’ che suoni l’armonica e pensi che ti piacerebbe intraprendere la carriera da insegnante, ma non sai da dove partire?

Hai già cominciato a dare lezioni ma tutti i tuoi allievi ti hanno abbandonato dopo un paio di lezioni?

Ti piacerebbe insegnare, ma non ti senti portato?

Vorresti fare l’insegnante di armonica per arrotondare il tuo stipendio, ma non sai come proporre un corso?

Questo è il tuo giorno fortunato. Se anche tu vorresti provare ad insegnare ma finora non l’hai fatto o l’hai fatto con scarsi risultati, continua a leggere.

Ho cominciato ad insegnare armonica a 15 anni. Anzi, non è che insegnavo, ma davo consigli. È da lì che si parte, se non hai nessun metodo da seguire: ti arriva l’allievo, gli dai un paio di dritte e avanti così finché dura. Il problema è che questo sistema non può andare avanti tanto. I miei allievi scappavano dopo due o tre lezioni, perché si rendevano conto che ero disorganizzato e che non potevo aiutarli più di tanto.

Io, però, ostinato come sempre, ho continuato a studiare e a dare lezioni. Ho perseverato, cercando di migliorare sempre più il mio metodo d’insegnamento, fino al punto di riuscire addirittura a far diventare una passione il mio lavoro. Non secondo lavoro, ma lavoro principale. Perché ho avuto questa fortuna come insegnante? Perché mi sono sempre impegnato nel migliorare il corso, cercando di aiutare sempre più gli allievi che mi trovavo di fronte. Non li vedevo semplicemente come bancomat, come metodo per prelevare qualche soldo ogni tanto, tra un concerto e l’altro. No, io di lavoro faccio l’insegnante e, quindi, lavoro tutti i giorni per migliorare sempre più le mie lezioni e per poter offrire ai miei studenti sempre il meglio.

Ora ho 30 anni, ho smesso con il dare consigli e, finalmente, sono riuscito a mettere in piedi un corso di armonica degno di questo nome. 15 anni di miglioramenti, test, prove, verifiche, modifiche… Ho registrato per anni le mie lezioni, così da poter poi rimaneggiarle per renderle sempre più efficaci. Ho sbagliato tanto, tantissimo, e ogni errore l’ho pagato caro. Come ti dicevo prima, basta fare due lezioni poco efficaci e l’allievo poi scappa. Non hai idea di quanti allievi ho perso per strada, purtroppo, a causa degli errori che facevo a lezione! Anzi, se hai iniziato anche tu la carriera da insegnante, forse qualche allievo l’hai perso pure tu, quindi capisci sicuramente di cosa sto parlando.

Ma perché ti sto dicendo tutto questo? Perché, negli ultimi anni, ho avuto modo di rendermi conto che tanti miei allievi avrebbero la stoffa dell’insegnante, ma pensano di non essere in grado di intraprendere questa strada. E questa cosa mi dà un fastidio che non hai idea… Vedere persone che hanno un potenziale e che, però, lo buttano via, è orribile.

Ho avuto anche modo di parlare con alcuni miei studenti che mi hanno confermato che, anche se hanno iniziato ad insegnare con tutta la buona volontà di cui disponevano, i risultati non sono del tutto soddisfacenti.

Ho rivisto in queste persone il me quindicenne: provano a strutturare un corso, propongono qualcosa, ma dopo le prime delusioni si abbattono e mollano tutto. No, non va bene così.

Ho deciso, quindi, di metterti a disposizione uno strumento sensazionale, indispensabile, per poter cominciare ad insegnare come si deve.

Ho deciso di trasmetterti i miei 15 anni di esperienza
come insegnante di armonica

In pratica, di cosa sto parlando?

Se deciderai di studiare con me, ti invierò a casa un manuale in cui per ogni capitolo affronterò una singola ora di lezione non dal punto di vista dell’allievo, ma dal punto di vista dell’insegnante.

Ti spiegherò passo passo cosa fare in ogni singola ora di lezione. Ti dirò cosa fare, cosa dire, cosa non fare e cosa non dire. Ti racconterò dei miei errori, quindi avrai anche la possibilità di non rifare tutti i miei sbagli.

Avrai un vero e proprio manuale per l’insegnante. Potrai proporre da subito un corso ben strutturato e, quando inizierai ad insegnare secondo il mio metodo, saprai perfettamente cosa fare ora dopo ora.

Niente più ansia da prestazione
perché non sai che argomenti trattare a lezione e quando trattarli.

Niente più emorragia di studenti
perché non capiscono se stai insegnando o se stai facendo finta.

Niente più perdite di tempo/soldi/serenità
perché sbagli a proporre i tuoi contenuti.

Avrai tutti i materiali pronti all’uso, dovrai solo applicarli.

 

La proposta è riservata agli studenti che hanno superato almeno i corsi base ed intermedio e che stanno frequentando il corso avanzato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...